Eventi

Pro Loco Ad Pontem, tre giorni e più di "corsa", attraverso la partecipazione multimediale alla gara per la vita con raccolta fondi in favore di Komen

Pro Loco Ad Pontem, di Ponte (Bn) Campania, in collaborazione con il Gruppo Giovani Ad Pontem e il Forum Giovani di Ponte ha partecipato e reso possibile a Ponte l’evento “Race for the Cure 2020”, tre giorni e più di "corsa", attraverso la partecipazione multimediale alla gara per la vita con raccolta fondi in favore di Komen Italia per la lotta ai tumori al seno, i cui fondi andranno all’attività di screening della popolazione, tra cui la Carovana della Prevenzione, programma nazionale itinerante di promozione della salute femminile.

E così nei giorni 25, 26 e 27 Settembre 2020 in tutta Europa i volontari hanno voluto sensibilizzare attraverso la creazione di diversi eventi. Non poteva mancare la nostra presenza partecipando all’evento più rilevante per la lotta al tumore al seno, che coinvolge più di 300.000 partecipanti.

Con oltre 50 partecipanti alla sensibilizzazione e alla contribuzione, con l'iscrizione alla squadra "#ponteinrosa", la "Città di Ponte" ha manifestato con vigore attraverso Alessandra Fricchione, Alessio Magno, Angela Gallinella, Angela Giannetti, Angela Giorgio, Annabella Palazzo, Antonella Colangelo, Antonella Pica, Antonia Ocone, Antonio Angelone, Antonio Frangiosa, Armando Zotti, Benedetta Iannotti, Cinzia Minieri, Emma Tedesco, Fabio Feliciello, Fernanda Lavorgna, Floriana Colangelo, Forum giovani, Franca Colandrea, Francesca Ferrara, Francesco Iadarola, Francesco Iannicelli, Gaya Ruscito, Gioia Ruotolo, Giorgia Antonaci, Giovanna Martone, Giovanna Guglielmucci, Giovanna Ocone, Giusi Meola, Grazia Ocone, Jenny Vitelli, Libero Sica, Luca Fusco, Lucia Maffei, Luisa Garofano, Maika Iadarola, Margherita Coletta, Maria Cremonese, Maria Nave, Maria Assunta Iesce, Marianna Corbo, Mariarosaria Orsillo, Maririta Ruotolo, Marisa Pica, Michela Petraccaro, Nadia Mottola, Orsola Petraccaro, Pasqualina Garofano, Peppe Meola, Piera Ocone, Pina Giannetti, Rebecca Antonaci, Riccardo Iannotti, Rita Caporaso, Sabrina Cutillo, Serafina Iannucci, Simona Meola, Simone Frangiosa, Stefania Frattasi, Vittoria Adorisio e altri.

La comunità di Ponte è scossa da una serie inarrestabile di casi tumorali, tanto da risultare tra i territori più colpiti della provincia di Benevento. La nostra organizzazione ha ritenuto doveroso attenzionare il grave problema avviando un percorso di sensibilizzazione alla popolazione, coinvolgendo maggiormente i giovani, che hanno risposto in modo egregio alla partecipazione. Ora l'intento della Pro Loco Ad Pontem è quello di raccogliere in modo anonimo le informazioni che tutti vorranno restituire, attraverso un apposito modulo che è stato predisposto, in modo da monitorare l'andamento dell'attività di screening volontario che abbiamo voluto promuovere.

L'attività svolta ha portato la nostra squadra alla realizzazione di un lavoro multimediale che parteciperà alla gara, il lavoro è stato pubblicato sulle nostre pagine web e social e soprattutto è stato inviato, e molto apprezzato, all'organizzazione internazionale Komen per concorrere con le altre squadre alla gara più importante per tutti, quella per la vita.

La Presidente Maria Nave è molto soddisfatta del lavoro svolto e soprattutto della condivisione e partecipazione avuta, nel ringraziare tutti dà appuntamento alle prossime, sempre originali, attività di Ad Pontem. www.adpontem.it #RFTC2020 #ponteinrosa

Ponte 28 settembre 2020

pro loco ad pontem "race for the cure 2020"

PER LA LOTTA AL TUMORE AL SENO

Pro Loco Ad Pontem aderisce a "Race for the Cure 2020", l'evento europeo più importante per la lotta al tumore al seno che si svolgerà nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2020. Per l'Italia i fondi raccolti andranno a finanziare i progetti dell'Associazione Susan G. Komen, tra cui la Carovana della Prevenzione, programma nazionale itinerante di promozione della salute femminile.

La Pro Loco Ad Pontem di Ponte (Bn) partecipa all'evento che coinvolge oltre 300.000 persone per aprire gli occhi verso una problematica gravosa che affligge non solo la nostra piccola comunità. L’iniziativa e svolta in collaborazione con il Gruppo Giovani Pro Loco Ad Pontem e il Forum Giovani di Ponte.

La squadra " #ponteinrosa " correrà per la vita! Stiamo approntando un lavoro multimediale che invieremo all'organizzazione “Race for the Cure” per partecipare alla competizione prevista per l'evento 2020, tutte le attività saranno svolte nel rigoroso rispetto delle restrizioni per l'emergenza coronavirus.

Ponte è scossa da una serie inarrestabile di casi che coinvolgono e hanno coinvolto un numero sempre crescente di famiglie, tanto da avere il drammatico primato di casi tumorali nella provincia di Benevento.

L'evento a cui aderiamo ci consente di avviare un percorso di sensibilizzazione sulle neoplasie, convinti che il coinvolgimento alla prevenzione possa essere la prima strada per calmierare il crescente aumento di casi, purtroppo non sempre con esito risolutivo.

L'impegno dell'organizzazione di volontariato con il più alto numero di iscritti a Ponte è coinvolgere i cittadini e misurare il grado di recettività della sollecitazione a fare screening a tutti i livelli, attraverso una gestione dei dati delle persone coinvolte, in modo rigorosamente anonimo.

Questo impegno potrà trovare compimento solo grazie alla partecipazione, non soltanto dei volontari, degli iscritti all'evento e dei giovani della Pro Loco e del Forum, ma anche della cittadinanza che a sua volta potrà sollecitare il sistema sanitario e quello istituzionale.

Siamo in rosa, una Pro Loco nata con questa caratteristica, con una predisposizione naturale nei confronti di coloro che soffrono e combattono in silenzio. Ed è proprio in punta di voce che facciamo sentire la nostra presenza.

#RFCT2020 #ponteinrosa - info: proloco@adpontem.it


  • Di seguito il video della squadra "#ponteinrosa" in concorso:

Race for the cure.m4v

COMPRA A PONTE

Pro Loco Ad Pontem Ponte (Bn) www.adpontem.it

Il nostro Gruppo Giovani è lieto di presentare un'iniziativa a favore degli operatori economici pontesi e zone limitrofe. "Abbiamo pensato che se le attività di Ponte traggono un piccolo beneficio da questo appello fatto da noi, tutti ne guadagneremo, noi compresi. Siamo pontesi, vogliamo essere valorizzati per contribuire alla ripresa del nostro territorio e la nostra attività va in questa direzione."

Con queste affermazioni il Gruppo Giovani della Pro Loco Ad Pontem annuncia la sua iniziativa, semplice e utile all'intera comunità.

Il periodo di emergenza ci ha messo e ci sta ancora mettendo a dura prova, ma ci ha anche fatto riscoprire il valore del nostro paese, di stare insieme e impegnarsi per la nostra gente.

Per questo motivo oggi siamo ancora più determinati a fare qualcosa, anche un piccolo segno, per aiutare le attività commerciali, artigianali, agricole, industriali e dei servizi del nostro territorio, stimolando i nostri genitori e voi tutti ad acquistare, il più possibile, nei negozi di Ponte e territori circostanti.

La tenuta in vita delle tante attività economiche, talvolta in difficoltà, contribuirà a tenere viva la speranza di noi giovani a non dover lasciare definitivamente per motivi di lavoro, il nostro amato paese.

La disponibilità di tutti ci da la possibilità di esprimere la nostra idea e soprattutto di dare il nostro piccolo contributo.

Altri ragazzi possono partecipare a questa e altre iniziative che, sia pure in periodo di emergenza sanitaria, possiamo mettere in atto considerando le limitazioni esistenti.

Gruppo Giovani PRO LOCO AD PONTEM

  • Maika Iadarola

  • Giorgia Antonaci

  • Alessandro Coletta

  • Simone Frangiosa

  • Francesco Iannicelli

  • Gabriele Spagnuolo

  • Cinzia Minieri

  • Michela Petraccaro

  • Paolo Petraccaro

  • Antonio Spagnuolo

Elenco attività che hanno aderito all'iniziativa COMPRA LOCALE:

Pro Loco Ad Pontem Ponte (Bn) www.adpontem.it

Abbigliamento Coco Chic

Abbigliamento Diamante

Abbigliamento Fashion Bridge

Alimentari Crai

Antica Osteria Frangiosa

Anymore Café

Arredamenti Corbo

Artistica Mat. elettrico

Bar Bicerin

Bar Caffè Noir

Bar Garofano

Bar La Dolce Sosta

Bar La Siesta

Bar Via Vai

Barbiere Miresse

Barità

Bove abbigliamento

Carlo Marrazzo fotografo

Cartolibreria Inchiostro

Caseari da Cesare

Centro D’OC

Conti Giustina estetista

Decò Supermercato

Di Donato ferramenta

Dino il barbiere

Eiye wear house ottico

Elettrauto Zotti

Estetista Lorena Antonaci

Euromarket Giangregorio

Farmacia Salerno

Fc Travel Ag. viaggi

Ferramenta Mat. edili Romano

Forno Pica

Francesco Molitierno fotografo

Futur Fruit Porcaro

G P Informatica

Il Ducale 2.0 Panificio

Jolly Market Tiziana D’Occhio

Kerapho ceramiche

L’arte della carne

La Bottega del Decoro

La Pergoletta Pizzeria

Lavanderia Nivea

Macelleria Borzaro

Macelleria De Angelis

Maggiolino

Mat. edili Ocone SpA

Mille Idee

Momar

Mondo Oro

Multimedialcenter

Ottica lenti a contatto Sossio

Palladino alimentari Ferrarisi

Palladino prodotti agricoli

Parrucchiera Compare Rita

Parrucchiera Debora

Parrucchiera Genny

Pasta Fresca Ocone

Pasticceria Millevoglie

Punto scommesse Rino D’Aloia

Rino Corbo parrucchiere

Samnium assicurazioni

Sannio Diesel Service Iveco

Scissorhands Tontoli Giuseppe

Service 2.0 edicola

Sweet Garden

Tabacchi Conti

Trendy Style Antonella parrucchiera

Tutto Auto Q8

Valentino fioristi

Pro Loco Ad Pontem, emergenza coronavirus, attività di sanificazione centro abitato di Ponte

Per la Pro Loco Ad Pontem di Ponte (BN) fatti e impegni economici senza fondi pubblici.

La realtà numero uno dell'Unpli sannita, vista l'emergenza in atto, avvia una nuova azione a favore della cittadinanza. Grazie ai suoi iscritti e sostenitori commissiona il lavaggio, la disinfezione e la sanificazione straordinaria del centro abitato di Ponte, osservando con rammarico quello che accade nei territori a noi circostanti, dove le iniziative degli enti preposti si susseguono, non certo nel ridurre i servizi offerti.

L'emergenza che stiamo vivendo è senza precedenti e la nostra organizzazione da giorni sta sensibilizzando la cittadinanza con messaggi chiari e semplici, il format è stato anche trasferito ad altre organizzazioni fuori dal nostro territorio, con evidente nota di soddisfazione.

Dopo aver sollecitato le massime autorità ad adottare su scala mondiale la sperimentazione del farmaco Tolicizumab, avviata dall'oncologo sannita e campano Paolo Antonio Ascierto, ha sentito la necessità di assumere l'impegno economico e organizzativo, nonostante le stringenti e giuste misure adottate dal Governo, di avviare l'iter autorizzativo, necessario per sviluppare la specifica attività di lavaggio, disinfezione e sanificazione straordinaria di carattere pubblico. Ricevute le autorizzazioni abbiamo predisposto il servizio.

Entro due giorni avviseremo la cittadinanza della data e ora del servizio commissionato, in modo da evitare possibili disagi.

L’occasione della raccolta fondi ci ha consentito di sfruttare al meglio gli strumenti informatici che sin da subito il direttivo della Pro Loco Ad Pontem aveva messo in campo, sfruttando le conoscenze e l’esperienza di alcuni soci. In questa condizione di forte disagio è risultato vincente l’utilizzo dei sistemi elettronici innovativi per consentire a tutti di fare una donazione con le varie carte di credito, anche attraverso il sito web o mediante bonifico su conto bancario.

Pro Loco Ad Pontem, Corso di formazione prevenzione incendi e gestione emergenze

Venerdì 7 Febbraio 2020 a Ponte (Bn) si è svolto il corso di formazione sulla prevenzione incendi e gestione delle emergenze, tenutosi nella Sala Consiliare del Comune di Ponte, grazie alla disponibilità dell'Amministrazione Comunale di Ponte.

L'impegno incessante di Maria Nave, Presidente della Pro Loco Ad Pontem e dell'Associazione Burla Ponte Carnevale Pontese si è manifestato anche in questa occasione, attraverso i fatti.

Aver voluto regalare a 15 giovani il corso di formazione è stato un atto di amore nei confronti dei ragazzi che, più di altri, si impegnano per la nostra comunità e dimostrano interesse per il successo delle attività poste in essere a favore del paese.

Il formatore specializzato, ing. Giovanni Masotti, incaricato dalla Presidente, ha intrattenuto per alcune ore i giovani pontesi, scelti principalmente tra gli iscritti delle due compagini associative.

I temi magistralmente rappresentati dal docente sono stati: l’incendio e la prevenzione, la protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio, dopo alcune esercitazioni pratiche e la sessione di valutazione dei risultati ottenuti sono stati rilasciati i regolari attestati a tutti i partecipanti.

A margine del corso anche una semplice dimostrazione sull'utilizzo del defibrillatore, apparecchio che presto sarà diffuso in molti luoghi pubblici, anche per obbligo di legge. L’attività è stata curata dal tecnico commerciale Pietro Corbo, per conto della nota azienda americana ZOLL.

I percorsi formativi rientrano tra gli obiettivi primari della Pro Loco Ad Pontem che punta in modo sistemico a un approccio ordinato delle attività da mettere in programma, accrescendo la conoscenza e la competenza degli attivisti, ciascuno nelle specifiche attitudini e interessi.

Confrontarsi con professionisti esperti e di provata esperienza didattica, su specifici argomenti, è lo stile che intendiamo portare avanti per migliorare noi stessi e trasferire alla comunità il vantaggio di tali conoscenze.

Il Consiglio Direttivo di Ad Pontem è grato alla Presidente Nave per la sua determinazione nel portare avanti gli indirizzi che ha stabilito, senza sosta e con piena efficacia.

Appuntamento alla prossima sessione e grazie Presidente, anche a nome dei ragazzi !

PRO LOCO AD PONTEM, tradizionale falò di S. Antonio Abate

Invitiamo tutti a partecipare al tradizionale falò di S. Antonio Abate, venerdì 17 gennaio 2020 ore 19, Piazzale antistante mercato coperto.

Gli iscritti della PRO LOCO AD PONTEM vi aspettano "non come turisti, ma come ospiti!"

PRO LOCO AD PONTEM PUNTA IN ALTO e porta nuova luce all’economia locale

Il progetto è sviluppato nella "Città di Ponte" e territori circostanti.

Una, dieci, cento, duecento luci, ogni luce una speranza.

La luce delle Feste illumina il mondo: luce immensa e indescrivibile che raggiunge il cuore delle persone per dare forza e senso di appartenenza.

La visione del progetto è quella di restituire forza alle aziende del nostro comprensorio che subiscono la concorrenza sempre più aggressiva di centri commerciali e organizzazioni di vendita di grande distribuzione.

L'idea è sviluppata nell'ambito delle attività di supporto all'economia locale, programmate dalla nostra PRO LOCO AD PONTEM e finalizzate a coinvolgere in rete, con esempi tangibili, le attività locali, al fine di riprendere lo slancio commerciale a cui è vocato il nostro comprensorio, luogo d’incontro di uomini e culture, sin da tempi antichi.

Per la prima volta un'organizzazione di volontariato, non chiede, ma mette a disposizione, gratuitamente, strumenti per la condivisione di idee, inviando un messaggio di rilancio a tutta la comunità.

Probabilmente è il terzo settore che potrà contribuire in modo significativo a ridare valore a quello primario e secondario, iniziando dalle attività di vicinato, agroalimentari e turistiche dei nostri piccoli centri.

In occasione delle imminenti festività di fine anno, portiamo "nuova luce" che illumina tutte le vetrine e i luoghi di lavoro, tale da consentirci di comunicare il nostro essere "centro commerciale naturale".

Per questi motivi la nostra luce è luce di speranza, di pace e d'amore:

SPERANZA di coinvolgere tutti in un progetto che attraverso varie azioni rimetta in cammino l'economia locale.

PACE come dettaglio non trascurabile, sinonimo di armonia e unità d’intenti, essenza e forza, necessarie per la sana competizione.

AMORE per il proprio paese e amore per le nostre famiglie.

Non a caso, la luce che accendiamo, splenderà grazie al nostro partner RWE, principale player europeo per la produzione e distribuzione di energia proveniente da fonti rinnovabili.

A tutti voi il nostro più sincero augurio di buone Feste ed un grosso auspicio per il 2020

Progetto-evento "IL TRENO PER PONTE RIPARTE DALLA SUA STORIA MODERNA"

Il progetto-evento "IL TRENO PER PONTE RIPARTE DALLA SUA STORIA MODERNA" porterà per le strade di Ponte gli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale di Ponte, e non solo, in un coinvolgente percorso culturale, coadiuvato dal Gruppo ferrovieri di Ponte. Appuntamento per il 17 e 18 Dicembre 2019, intera giornata.

Il “Trenino dell’Arte” farà tre tappe:

- Stazione ferroviaria di Ponte, con i suoi 152 anni di storia;

- Mostra del Presepe tradizionale e artistico;

- Tartaruga gigante “Cuga” incagliata nei rifiuti di plastica, opera del M° Nicola Pica, già mascotte del prestigioso Premio Internazionale Iside “L’arte contro la plastica rivolto alle scuole”.

Pro Loco AD PONTEM, "IL TRENO PER PONTE RIPARTE DALLA SUA STORIA" ANTEPRIMA

Anteprima progetto-evento

Pro Loco AD PONTEM, concorso del Presepe tradizionale e artistico "Città di Ponte"

SEGUENDO LA STELLA terza edizione


Nei giorni di Sabato e Domenica

dal 15 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, ore 16-20

Salone Parrocchiale S. Generosa, Via della Fibula Sannitica 82030 Ponte (Bn)

Curatore della Mostra M° NICOLA PICA

TERMINE ISCRIZIONI 13 DICEMBRE 2019

Info e contatti 347.5973707 - 339.2226456 - info@picarte.it

Inaugurazione 15 Dicembre 2019 ore 18

Premiazione 6 Gennaio 2020 ore 19


Evento in collaborazione con:

Anspi S. Generosa, Associazione "Amici del Presepio", I.C. Scolastico Ponte

Patrocinio morale: Provincia di Benevento, Comune di Ponte